Tag: infezioni materne e feto neo-natale

Consulenza legale per danno da parto, responsabilità medica, malasanità

FOTO AVVOCATO RISPONDE

Consulenza legale per danno da parto, responsabilità medica, malasanità

PERCHE' RIVOLGERSI AL MIO STUDIO? velocita' negli appuntamenti   validi medici legali per studiare il caso   preparazione   tenacia   cortesia informativa costante al cliente Responsabilità medica 
Lo Studio legale a Bologna dell' Avv- Sergio Armaroli offre accurate consulenze legali a bologna in materia di responsabilità medica, danno da parto, malasanità, presso lo studio legale a bologna. image19/12/13 - Chiedi all’ Esperto danno da parto: 
La nascita ha numerose conseguenze nella morale e nel diritto. In diritto, la nascita indica il punto d'inizio dell'esistenza di una persona e quindi l'istante a partire dal quale gli spettano dei diritti, primo fra tutti il diritto alla vita. [caption id="attachment_1065" align="alignnone" width="848"]Consulenza legale per danno da parto, responsabilità medica, malasanità dottore 3 grande Consulenza legale per danno da parto, responsabilità medica, malasanità[/caption] 123 foto dottre nero grandeimage19/12/13 - Chiedi
 Danni da parto in ambito giuridico
In effetti, una volta nati, tutti gli atti contro l'integrità della vita possono essere equiparati a un omicidio. Due comportamenti sono da segnalare, spesso fonti di dibattiti: l'aborto e la mancata assistenza medica nel caso in cui si preveda che il bambino ... FOTO FREGGIA GIU 119/12/13 - Chiedi allo
studio legale avv.Sergio Armaroli:
"Cerco sempre di capire e conoscere bene i miei clienti, e sono molto attento a dare ai clienti costante informativa sullo stato delle pratiche affidate al mio studio. Amo avere subito con il cliente un chiaro accordo ... FOTOFOTO46Lo studio legale avv. Sergio Armaroli si occupa di risarcimento danni per danno da parto.
avvocati penalisti bologna
avvocati matrimonialisti bologna
avvocati divorzisti bologna
avvocati del lavoro bologna

l’orientamento della Cassazione Civile, Sez. 3, Sent. n. 11789 del 09/06/2016 che, ,  ha statuito che “l'affermazione della responsabilità del medico per i danni cerebrali da ipossia patiti da un neonato, ed asseritamente causati dalla ritardata esecuzione del parto, esige la prova - che deve essere fornita dal danneggiato - della sussistenza di un valido nesso causale tra l'omissione dei sanitari ed il danno, prova da ritenere sussistente quando, da un lato, non vi sia certezza che il danno cerebrale patito dal neonato sia derivato da cause naturali o genetiche e, dall'altro, appaia più probabile che non che un tempestivo o diverso intervento da parte del medico avrebbe evitato il danno al neonato; una volta fornita tale prova in merito al nesso di causalità, è onere del medico, ai sensi dell'art. 1218 c.c., dimostrare la scusabilità della propria condotta”.

Anestesia nel travaglio da parto (partoanalgesia, analgesia epidurale): problematiche neurologiche sensitivo-motorie (nevriti, paralisi), o di carattere infettivologico, o di risposta immunitaria anafilattoide verso i farmaci utilizzati.

Depressione post – partum: ripercussione psicologica della madre nell’immediato post parto,legata allo sconvolgimento emotivo,di cui una sua cronicizzazione a configurare un vero e proprio stato patologico, con deflessione del tono dell’umore. Tipico danno da parto è una emorragia massiva da parto che può comportare interventi invasivi quali isterectomia (la rimozione di utero), sino alla morte della madre.

La maggior parte dei problemi che si possono avere al momento del parto può e deve essere anticipata. A113MALASANITA'
Leggi tutto
Call Now ButtonCHIAMA SUBITO!! SCHIACCIA