051 644 7838 [email protected]

FOTO AVVOCATO RISPONDE 2

image

Il risarcimento dei danni fisici,incidenti gravi,grave danno biologico danni fisici,danni alla persona, danni da incidente mortale, danno biologico, danno parentale

 

Il grado di invalidità permanente determinato da una lesione all’integrità psico-fisica non si riflette automaticamente, né tanto meno nella stessa misura, sulla riduzione percentuale della capacità lavorativa specifica e, quindi, di guadagno della stessa. Comunque, affinché il giudice possa procedere all’accertamento presuntivo della perdita patrimoniale da menomazione della capacita lavorativa specifica, anche nei casi in cui l’elevata percentuale di invalidità permanente renda altamente probabile la menomazione di quella specifica, liquidando poi questa specifica voce di danno patrimoniale con criteri presuntivi, è necessario che il danneggiato supporti la richiesta con elementi idonei alla prova in concreto del pregresso svolgimento di una attività economica o alla prova in concreto del possesso di una qualificazione professionale acquisita e non ancora esercitata.».

imageCome per i danni materiali, occorre dare la prova dei danni fisici subiti. Il documento-base è, generalmente, costituito dal certificato del pronto soccorso cui è dovuto ricorrere chi abbia subito un danno in conseguenza di un sinistro stradale. Occorrerà, poi, documentare lo sviluppo dell’infortunio sino all’avvenuta “guarigione” avendo l’accortezza di conservare la documentazione fiscale relativa alle spese mediche sostenute (che verranno rimborsate).
Infine occorrerà sottoporsi a degli accertamenti medico-legali per quantificare esattamente il danno. La procedura, in realtà, è molto più semplice di quanto non sembri. Qui basta dire che i danni alla persona sono espressi in punti percentuali e che ogni punto viene liquidato con una certa cifra che varia in funzione del numero dei punti di invalidità e dell’età del soggetto infortunato.
Oltre alla voce principale (c.d. danno biologico) vengono risarcita altre voci (quali, ad es., l’inabilità temporanea totale, quella parziale ed il danno morale) oltre al rimborso delle spese mediche.
Qualora il danno fisico abbia comportato anche unFOTOFOTO4312345incidente12345incidente collagea diminuzione di reddito (temporanea o permanente) anche questa verrà risarcita image

fisici,danni alla persona, danni da incidente mortale, danno biologico, danno parentale

avvocati penalisti bologna
avvocati matrimonialisti bologna
avvocati divorzisti bologna
avvocati del lavoro bologna