051 644 7838 [email protected]

Dichiarazione di successione Bologna  @denuncia di successione Bologna @eredita’Bologna @erede universale

Dichiarazione di successione Bologna  @denuncia di successione Bologna @eredita’Bologna @erede universale

Dichiarazione di successione Bologna  @denuncia di successione Bologna @eredita’Bologna @erede universale

 

Va presentata sempre la denuncia di successione se nell’eredità è contenuto un titolo o proprietà immobiliare e vi ricordo che in questo caso dovrete presentare entro 30 giorni dalla data di presentazione della dichiarazione (che coincide con lo scadere del trentesimo giorno dalla presentazione siglata dal timbro dell’agenzia o della ricevuta postale se notificata la denuncia mediante raccomandata con ricevuta di ritorno), anche la voltura catastale.

 

Chi deve presentare dichiarazione di successione?

 

I soggetti tenuti alla presentazione della dichiarazione di successione e al pagamento delle imposte collegate sono:

gli eredi (per legge o per testamento)

i legatari (i soggetti che subentrano nei diritti solo su un singolo bene immobile e non partecipano all’eredità complessiva), ovvero i loro rappresentanti legali

gli immessi nel possesso dei beni, in caso di assenza del defunto o di dichiarazione di morte presunta

gli amministratori dell’eredità

i curatori delle eredità giacenti

gli esecutori testamentari

i trust.

 

Chi è erede universale?

 

La successione può essere:

legittima: se avviene ex lege ovvero divisa nelle parti previste dalla legge agli eredi;

testamentaria: se l’eredità viene divisa in seguito ad una volontà espressa tramite testamento dal de cuius.

Esiste anche un’altra forma di successione, chiamata legato, che riguarda il passaggio di uno specifico rapporto giuridico dal defunto al legatario (ovvero colui che riceve il diritto).

 

 

Dichiarazione di successione Bologna  @denuncia di successione Bologna @eredita’Bologna @erede universale

Capacità di succedere

Dichiarazione di successione Bologna  @denuncia di successione Bologna @eredita’Bologna @erede universale

Dichiarazione di successione Bologna  @denuncia di successione Bologna @eredita’Bologna @erede universale

Dichiarazione di successione Bologna  @denuncia di successione Bologna @eredita’Bologna @erede universale

Dichiarazione di successione Bologna  @denuncia di successione Bologna @eredita’Bologna @erede universale

Hanno la capacità di succedere coloro che al momento dell’apertura della successione sono nati o concepiti.

Secondo il costante orientamento giurisprudenziale della Suprema Corte, l’interpretazione della volontà del testatore espressa nel testamento, si risolve in un accertamento in fatto demandato al giudice di merito cui è riservata la scelta e la valutazione degli elementi di giudizio più idonei a ricostruire detta volontà, con la possibilità di avvalersi, in tale attività interpretativa, delle regole ermeneutiche di cui all’art. 1362 c.c., con gli opportuni adattamenti per la particolare natura dell’atto, con la conseguenza che ove tale operazione è aderente a dette regole e la statuizione è sorretta da congrua e logica motivazione, la stessa esula dal sindacato di legittimità (Cfr. Cass. n. 468/2010; n. 7422/2005).

Va aggiunto che, in tema di distinzione tra erede e legatario, ex art. 588 c.c., l’assegnazione di beni determinati configura una successione a titolo universale (‘institutio ex re certa’) ove il testatore abbia inteso chiamare l’istituito nella universalità dei beni o in una quota del patrimonio relitto, mentre deve interpretarsi come legato se egli abbia voluto attribuire singoli, determinati beni (Cass. n. 24163/2013; n. 13835/2007).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Call Now ButtonCHIAMA SUBITO!! SCHIACCIA